.
INTERCOIFFURE MONDIAL Paris
Corporate Social Responsability
World of Hairfashion and Beauty Business

PRODUCTS FOR HAIRDRESSERS AND SHOW - ENCYCLOPEDIC HAIR WEBSITE

news n°
148099
From beautynews
15 Jul 2020
La collezione primavera/estate 2021 disegnata da Kim Jones
news n°
94099
From gossip
14 Jul 2020
AMJ CHARLSON Beauty Bazar fashion

AMJ CHARLSON è sulla copertina di BEAUTYBAZAR fashion.

AMJ CHARLSON Italia è un Brand di cosmetici per capelli ed estetica con sede a Roma, in Viale Gino Cervi, 30.
L’azienda pone attenzione ad ogni particolare, per trovare le soluzioni più innovative ed affidabili del mondo per la cura e la bellezza della persona, servendosi dei migliori laboratori di produzione e di artigiani di successo, che con costante aggiornamento garantiscono la formulazione di prodotti ed accessori, fatti unicamente utilizzando materie di prima qualità.

AMJ CHARLSON : La Nostra Storia

Il 13 aprile del 1997, dall’unione di Amj e Charl, nasceva la nostra attività. L’unico obiettivo era la commercializzazione di prodotti al dettaglio, ai parrucchieri e alle estetiste.
Negli anni, si è arrivati a costruire giorno dopo giorno, un rapporto diretto e di fiducia con i clienti, regolato sulla cortesia e sulla conoscenza, creando con essi un legame reciproco, armonioso e duraturo.
Per soddisfare al meglio i bisogni del consumatore e facendo fronte alle sue esigenze, la AMJ CHARLSON avvia nel 2008 un laboratorio di ricerca e progettazione per la realizzazione di nuovi brand.
L’azienda pone l’attenzione ad ogni particolare, per trovare le soluzioni più innovative ed affidabili del mondo per la cura e la bellezza della persona, servendosi dei migliori laboratori di produzione e di artigiani di successo, che con costante aggiornamento garantiscono la formulazione di prodotti
ed accessori, fatti unicamente utilizzando materie di prima qualità.
AMJ CHARLSON Italia ” impresso su tutti i prodotti immessi sul mercato vuole essere il primo segnale di riconoscimento della qualità italiana ed internazionale, che insieme ai valori umani, ha costituito la forza trainante dell’azienda, creando un profondo rapporto di condivisione con i professionisti del settore nel mondo.
Tutto questo diventa il punto focale della nostra missione, mettendo al centro del nostro impegno quotidiano il cliente, nostro “partner d’eccellenza”, con il quale cerchiamo di fare meglio quello che da sempre sappiamo già fare bene.

AMJ CHARLSON è in copertina !

BEAUTYBAZAR fashion è lo short magazine dedicato alla moda-capelli di tendenza e AMJ CHARLSON si è aggiudicato la copertina di questo numero.

Sfoglia on line la rivista

AMJ CHARLSON ITALIA Srl
Viale Gino Cervi, 30 - ROMA - Tel. 06.83084993

Per ulteriori informazioni: info@globelife.com

news n°
94008
From gossip
08 Jul 2020
beauty bazar fashion natural hp

NATURAL HP è sulla copertina di BEAUTYBAZAR FASHION.

NATURAL HP Srl è nata nel contesto professionale italiano, ha raggiunto in poco tempo importanti risultati facendosi riconoscere come un brand al 100% made in Italy.

Creata dai suoi fondatori, la famiglia Caserza con lo scopo di offrire ai propri clienti prodotti di prestigio sul mercato italiano.

Natural HP è la creazione di un'azienda Leader nella fabbricazione di prodotti cosmetici e professionali per i saloni di parrucchieri, e nasce per realizzare insieme, una realtà aziendale in grado di soddisfare le richieste del mercato dell'Hair Professional. Opera nel settore della ricerca, progettazione, produzione e distribuzione, realizzando prodotti ad altissimo livello qualitativo e di grande innovazione.

Detiene marchi storici Susan Darnell, Vitos e Marisella da sempre presenti nel settore tricologico professionale.

NATURAL HP è in copertina !

BEAUTY BAZAR FASHION è lo short magazine dedicato alla moda-capelli di tendenza e NATURAL HP si è aggiudicato la copertina di questo numero.

Sfoglia on line la rivista

Natural HP Srl - Strada Statale 77, Loc. Gallinaria
16047 Moconesi (Genova), Italia - tel. +39 0185 939228

Per ulteriori informazioni: info@globelife.com

news n°
93919
From gossip
06 Jul 2020
Goloka International Hairstylist

ONE HIT Wonder is the first collection of the team of Goloka Creators stylists, a statement of intentions ready to break with the established this spring-summer 2020. Irreverent, indiscreet, something extravagant and countercultural. And only. A first and exceptional success.

Ph: Juan de la Jota
Make-up: Sara Delpon
Stylist: Tina Kun - Patricia Veira

hair-collections

news n°
93909
From gossip
06 Jul 2020
Makeover INTERNATIONAL HAIRSTYLIST

Sometimes collections do not stem from inspiration, sometimes they are born, as in this case, of loose ideas, of an isolated concept and nothing to do with the previous one, and with that you seek to link elements and create harmony where before there was nothing, only rust and dirty shades, which begin to fit together to form a creation.

Ph: David Arnal
Make-up: Eva Quilez
Stylist: Eva Quilez

hair-collections

news n°
148090
From beautynews
15 Jul 2020
Meghan Markle e il principe Harry fanno di tutto per evitare i riflettori da quando hanno detto addio alla Royal Family, peccato solo che questa ossessione per la privacy stia andando a discapito di Archie. Per volontà dei genitori, il piccolo non va al nido e non ha amici con cui giocare.
news n°
93946
From gossip
07 Jul 2020

Le collezioni (630 photo) degli Hairstylists
più famosi al mondo
I migliori 100 prodotti del mercato !

BEAUTYBAZAR 2020 GRATIS

Compila il form per RICHIEDERE IL BOOK
GRATIS

https://www.globelife.com/info/index.php?m=facebook

BEAUTYBAZAR è il manuale enciclopedico (stampato e on-line) dedicato ai parrucchieri e agli operatori (aziende, rappresentanti, grossisti/ distributori, parrucchieri) del settore moda-capelli.

Ogni anno BEAUTYBAZAR raccoglie i migliori prodotti e accessori professionali per parrucchieri ed estetica, l'arredamento per Saloni, indirizzi e contatti dei migliori grossisti della bellezza, il calendario delle fiere internazionali del settore.

Quest'anno BEAUTYBAZAR 2020 ha affiancato ad ogni prodotto alcune foto scelte fra le collezioni MODA-CAPELLI di stilisti internazionali.

Sfogliarlo è un vero spettacolo !

RICHIEDILO E' GRATIS

Tel: 0331-1706328
Wapp: 333-3247318

news n°
148105
From beautynews
15 Jul 2020

Un team che fonde alla perfezione il mondo del beauty e quello della moda. Davanti all'obiettivo ci sono top model del calibro di Irina Shayk e Naomi Campbell, dietro il leggendario fotografo Steven Meisel. Ecco il parterre che firma la campagna del nuovo mascara di Pat McGrath, Dark Star. La make-up artist di fama internazionale ha scelto infatti Meisel - suo amico da 25 anni - per raccontare la “costellazione” di #McGRATHMUSES: il volto globale di Pat McGrath Lbs Naomi Campbell e Irina Shayk certo, ma anche Damian Hurley (figlio dell'attrice Liz), Salomon Diaz e Maty Fall Diba, Leon Dame e Tess McMillan e Hudson Kroening a fianco dell’iconica Marisa Berenson, che ha prestato al sua voce sublime a tutti e cinque i video.

Good News
Naomi Campbell è il volto di Pat McGrath Labs
Il sodalizio perfetto, tra lavoro, amicizia, bellezza e prodotti di makeup dalle formulazioni innovative mai viste prima

Ogni musa è stata truccata con il nuovo Dark Star Mascara, creato con la stessa tecnologia che è stata applicata ai rossetti e agli ombretti di Pat McGrath Labs: con una sola applicazione le ciglia risultano folte, curve e di un nero intenso. Le micro molecole di pigmento si fissano infatti magneticamente per tutta la lunghezza delle ciglia, offrendo una straordinaria copertura multidimensionale.

Irina Shayk e Damian Hurley nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Irina Shayk e Damian Hurley nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Naomi Campbell nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Naomi Campbell nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel

“È un grande onore e privilegio presentare il mio nuovo mascara volumizzante Dark Star con una campagna curata da Steven Meisel. Con il suo senso estetico dirompente, la sua attenzione per i nuovi talenti e il suo approccio prolifico e impareggiabile alla bellezza, Steven ha il potere unico di essere in grado sia di lanciare una new face oltre la stratosfera del mondo della moda che di cogliere una nuova sfaccettatura del viso di una icona assoluta. La sua arte rielabora il presente e trasforma il futuro", ha dichiarato Pat McGrath.

Hudson Kroening e Marisa Berenson nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Hudson Kroening e Marisa Berenson nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Salomon Diaz e Maty Fall Diba nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Salomon Diaz e Maty Fall Diba nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Leon Dame e Tess McMillan nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel
Leon Dame e Tess McMillan nella campagna del mascara Dark Star di Pat McGrath Labs scattata da Steven Meisel

L’ultima frontiera per ciglia lussuose e multidimensionali. Dark star Mascara è il nuovo prodotto creato da Pat McGrath per ciglia ai limiti del volume. Grazie alla texture ibrida crema-gel, ogni singola applicazione offre un volume eccezionale per uno sguardo intenso ed ipnotizzante ed una curvatura senza eguali.

Il mascara Dark Star di Pat McGrath Labs
Il mascara Dark Star di Pat McGrath Labs

Lo scovolino di Dark Star raccoglie e rilascia una precisa quantità di prodotto e la sua forma strategicamente sagomata solleva tutte le ciglia per una perfetta applicazione.

“Dark Star Mascara trascende le fantasie di ciglia surreali, trasformando la realtà con livelli ultra terreni di volume, lunghezza e curvatura", spiega Pat McGrath

Focus sullo scovolino del nuovo mascara di Pat McGrath Labs, Dark Star
Focus sullo scovolino del nuovo mascara di Pat McGrath Labs, Dark Star

Dark Star Mascara è “atterrato” sulla Terra in occasione della sfilata FW20 di Versace, durante la MFW. A Parigi, invece, ha cambiato le leggi della fisica creando ciglia lussureggianti e fantascientifiche per lo show di Louis Vuitton e occhi sensuali per Chloe FW20.

Irina Shayk durante la sfilata di Versace FW 2020-21
Versace - Runway - Milan Fashion Week Fall/Winter 2020-2021
Irina Shayk durante la sfilata di Versace FW 2020-21
Jacopo Raule

La campagna DARK STAR Mascara verrà rivelata lunedì 13 luglio 2020 su PATMcGRATH.COM

Follow the Genius of @patmcgrathreal on Instagram, Twitter and Facebook

news n°
148104
From beautynews
15 Jul 2020

Aveva 57 anni e due anni fa le era stato diagnosticato un tumore al seno. La mattina del 12 luglio Kelly Preston è mancata all’affetto dei suoi cari. Il marito John Travolta ne ha dato l’annuncio sul suo profilo Instagram:

È con un cuore molto pesante che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia di due anni contro il cancro al seno. Ha lottato coraggiosamente circondata dall’amore e dal sostegno di tanti. La mia famiglia e io saremo per sempre grati ai suoi dottori e infermieri presso il MD Anderson Cancer Center, a tutti i centri medici che l'hanno aiutata, così come ai suoi amici e alle persone care che sono state al suo fianco. L'amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati. Mi prenderò un po 'di tempo per essere presente con i miei figli che hanno perso la madre, quindi perdonatemi in anticipo se non ci sentirete per un po'. Ma per favore sappiate che sentiremo il vostro d'amore nelle prossime settimane e nei mesi a venire mentre cercheremo di riprenderci.

Tutto il mio amore,

JT

Kelly e John si erano sposati 28 anni fa, hanno avuto tre figli: Ella ha 20 anni e Benjamin ne ha 9. Jett. il maggiore, purtroppo perse la vita a 16 anni nel 2009.

Kelly è nata il 13 ottobre 1962, a Honolulu, nelle Hawaii, ha studiato recitazione all'Università della California del Sud e ha iniziato la sua carriera nel 1985 con il suo primo ruolo da protagonista nella commedia teen Mischief. Poi ha recitato in moltissimi film, tra i quali SpaceCamp (1986), Twins (1988), Jerry Maguire (1996) e Gioco d’amore (1999). L'ultimo film in cui ha recitato è stato Gotti del 2018 in cui interpretava Victoria Gotti, la moglie del boss della mafia John Gotti, interpretato sullo schermo dal marito Travolta.

Sia lei sia il marito sono adepti della chiesa di Scientology. E insieme hanno recitato nel film Battaglia per la Terra, basato su una novella del fondatore della setta, Ron Hubbard, e stroncato dalla critica e dal pubblico (ricevette sette Razzie Awards, tra cui il Razzie Award alla peggior attrice non protagonista a Kelly Preston).

L’amore tra lei e John è di quelli rari nel mondo del cinema. E spesso oggetto di racconti romantici. Come quando la vigilia di Capodanno del 1991, Travolta le propose di sposarlo al ristorante del Palace Hotel di Gstaad, in Svizzera, con un anello di diamanti bianchi e gialli a sei carati.

L'ultimo suo post di Instagram è stato un selfie di famiglia in occasione della festa del papà a giugno. "Buona festa del papà alla migliore che io conosca, ti amiamo".

news n°
148098
From beautynews
15 Jul 2020

In tempi recenti, Sports Illustrated ha dimostrato di voler giocare un ruolo di pioniere nel campo dell'inclusività attraverso le sue copertine. È successo con Ashley Graham, è accaduto con Nicola Griffin e ora anche con Valentina Sampaio, prima modella trans dichiarata ad arrivare sulla copertina della Swimsuit Issue del magazine.

Sports Illustrated Cover
from Instagram
Irina Shayk (2011)
Bar Refaeli (2009)
Kate Upton (2012)
Hailey Clauson (2016)
Christie Brinkley (1979)
Beyoncé (2007)
Brooklyn Decker (2010)
Tyra Banks (1997)
Kate Upton (2013)
Chrissy Teigen, Nina Agdal e Lily Aldridge (2014)
Rachel Hunter, Elle Macpherson, Rebecca Romijn, Elsa Benitez, Carolyn Murphy, Veronica Varekova, Yamila Diaz-Rahi e Daniela Pestova (2006)
Kate Upton (2014)
Ellen Macpherson (1987)
Veronica Varekova (2004)
Ronda Rousey (2016)
Valeria Mazza, Tyra Banks (1996)
Heidi Klum (1998)
Kathy Ireland, Elle Macpherson e Rachel Hunter (1994)
Elle Macpherson (1986)
Kathy Ireland (1989)

"Sono stata investita da così tante emozioni e così felicità quando ho saputo la notizia. Essere nella SI Swim è sempre stato uno dei miei obiettivi di carriera. È un sogno che diventa realtà su così tanti piani" ha dichiarato Valentina a People. "Arrivare da un luogo di paura ed emarginazione e ora essere inclusa in uno dei più iconici magazine che porta avanti le tematiche della diversity celebrandole... è davvero una svolta nella vita".

Ma chi è Valentina Sampaio?

Nata ad Aquiraz, in Brasile, Valentina Sampaio, oggi 26enne, ha all'attivo già una carriera importante nel campo del modeling. Già apparsa sulla cover di Vogue Paris, Vanity Fair, Elle e L'Officiel, Valentina può vantare collaborazioni con maison come Dior, Moschino, Marc Jacobs e brand quali H&M e L'Oreal. Tra i vari traguardi della sua vita non si può non citare il suo essere la prima modella apertamente trans ad aver lavorato con Victoria's Secret.

Intervista a Valentina Sampaio, modella e attivista LGBT+
Dalla cover di Vogue Paris al cinema: Valentina Sampaio ci racconta la sua vita e il suo impegno a favore del movimento LGBT+
Valentina Sampaio  (Photo by Gotham/GC Images)
Celebrity Sightings In New York City - October 24, 2019
Valentina Sampaio  (Photo by Gotham/GC Images)
Gotham

Una vita, quella della modella brasiliana, che (come lei stessa rivela) è stata tutto meno che semplice. "Sono nata trans in un piccolo, remoto villaggio di pescatori nel nord del Brasile. Il Brasile è una terra meravigliosa, ma al suo interno si verificano il più alto tasso di crimini e omicidi contro la comunità trans. Tre volte il numero di vittime degli Stati Uniti" ha scritto su Instagram commentando la notizia della sua presenza su Sports Illustrated e ribadendo il suo ruolo di attivista per la comunità LGBTQ+.

Un grande risultato per la modella ma soprattutto un segno concreto, in tempi in cui la transfobia è tornata tristemente alla ribalta delle cronache, dell'importanza di far crollare, uno a uno, tutti i diktat  di chiusura mentale su cui si è basata, e ancora forse si basa, la nostra società. 

news n°
94077
From gossip
10 Jul 2020

ANGELO DI PASCA per capacità ed esperienze internazionali potrebbe affiancare o dirigere il Team Artistico di qualsiasi Azienda

ANGELO DI PASCA hairstyling

ANGELO DI PASCA è il professionista ideale per un’Azienda che voglia condividere la sua esperienza, sia come formatore e insegnante per EDITORIAL FASHION CONCEPT (nuova versione di insegnamento del total look della fotografia dell'acconciatura) che come Runway shows, che per SHOW e SEMINARI.
ANGELO DI PASCA:
 
- più di 200 copertine nel mondo hairdressing
- più di 10 premi international awards

Oggi è Couching per EDITORIAL HAIR CONCEPT BEHIND THE SCENE e insegna l'Abc di come diventare un EDITORIAL Hairdresser per le sfilate !


Il Suo Background professionale:

ANGELO DI PASCA, noto parrucchiere di fama internazionale, immigrato da giovane in USA a Chicago, frequenta la scuola Pivot Point per 4 anni e si inserisce nel salone di Vidal Sassoon a Chicago per due anni.
Poi si trasferisce a New York come freelance Editorial Fashion dove lavora con vari fotografi per altri 2 anni.
Qui, l’incontro con Horst Rechelbacher, proprietario e fondatore di AVEDA.

Vince 10 Global Artist Director AVEDA: Horst Rechelbacher fece di lui un hairdresser international che, girando il mondo, ha rappresentato il brand.
Superando poi vari master, diventò insegnante nella scuola HORST & FRIENDS ACADEMY by AVEDA a Minneapolis.
Dopo AVEDA per ragioni di famiglia ritorna in Italia e apre a Roma un salone insieme a Maurizio Zangheri e ci rimane insieme per 12 anni diventando Director Couching per la Selvaggio Team in giro per il mondo.
Successivamente arriva una clamorosa offerta dal Canada e spinge ANGELO ad andarci per 5 anni! Un'avventura fantastica.

ANGELO attualmente lavora da Mario Saccucci, suo amico da tempo. 
Collabora con Marco Saccucci ideatore della Saccuccimasterclass, un salone bellissimo nel quartiere più prestigioso di Roma Eur. 
Un team fantastico ! 
È felicemente contento, finalmente dove risiede la sua famiglia.
...ma potrebbe dare ancora molto di più al mondo dell'Hairstyling !


Per Maggiori informazioni: info@globelife.com

news n°
94114
From gossip
14 Jul 2020

DEA DIVA è sulla copertina di BEAUTYBAZAR fashion.

DIVA è una società giovane, ma, grazie all’esperienza di oltre 25 anni del suo staff tecnico, può avvalersi di un know-how specifico nel settore
delle attrezzature professionali per parrucchieri.

DEA DIVA : La Nostra Storia

Siamo collaboratori di molte altre aziende italiane che operano nell’hair beauty e cerchiamo costantemente di offrire loro e ai professionisti del settore degli strumenti performanti, efficaci e affidabili.

Abbiamo inoltre creato una nostra linea di prodotti che commercializziamo
con il MARCHIO DEADIVA nel rispetto della leale concorrenza. Noi pensiamo che chi investe nel MADE IN ITALY debba essere ripagato: per questo, i nostri prodotti, sono curati nei dettagli per garantire al professionista un’altissima qualità e resistenza nel tempo.

Produciamo noi molti particolari che compongono i prodotti che offriamo, perché crediamo che la migliore garanzia che vi possiamo offrire è che il vostro strumento professionale sia stato creato da noi.

DEA DIVA è in copertina !

BEAUTYBAZAR fashion è lo short magazine dedicato alla moda-capelli di tendenza e DEA DIVA si è aggiudicato la copertina di questo numero

Sfoglia on line la rivista

DEADIVA è un marchio DIVA DSG Srl
Via Quarto, 10 - 21010 Ferno (VA) - Italy
Tel. +39 0331.1393111

Per ulteriori informazioni: info@globelife.com

news n°
93931
From gossip
07 Jul 2020
logo-giubra

 GIUBRA, azienda di Peschiera Borromeo (Milano), produttrice di articoli e attrezzature per parrucchieri ed estetisti consigliamo: ZEROCUT PLUS 1 & 2

GIUBRA presenta: ZEROCUT PLUS 1 & 2

Le caratteristiche del tosatore
ZEROCUT PLUS 1 & 2

Potenza: 10w
TESTINA TAGLIO ZERO
LED DISPLAY
4 rialzi 1,5 MM – 3 MM – 6 MM – 9 MM
Batteria in litio
Tempo di ricarica: 150 minuti
Tempo di funzionamento: 150 minuti
Olio
1 SPAZZOLINO
ADATTATORE
100 – 240v 50/60 Hz

Disponibile in 2 colori

2338-05AN col. Argento/Nero ZEROCUT PLUS1
2338-08RN col. Rosso/Nero ZEROCUT PLUS 2

GIUBRA presenta: ZEROCUT PLUS 1 & 2

Contattaci per avere maggiori informazioni!

Email: giubra_milano@globelife.com
Visita il sito

news n°
148093
From beautynews
15 Jul 2020

Con i calendari delle sfilate stravolti e le presentazioni digitali diventati ormai la norma, negli ultimi mesi è emersa una nuova esigenza, quella di trovare un nuovo approccio alla realizzazione e alla presentazione degli abiti. Cosa che sembra non aver causato alcun problema all’immaginifico direttore creativo di Loewe, Jonathan Anderson (uno dei designer che ha fatto parte della scuderia Vogue Talents). Piuttosto, sembra aver accolto con entusiasmo questa nuova sfida. 

In occasione del lancio degli eventi online che Anderson ha curato personalmente per presentare la nuova collezione uomo primavera estate 2021 e la pre-collezione donna per il brand del lusso spagnolo, il designer ha parlato a Vogue di come si manda avanti una griffe lavorando sul tavolo della cucina di casa, del cardigan di Harry Styles, e si è chiesto se il futuro della moda è davvero il digitale.

L'Uomo
Loewe: le nuove collezioni in una scatola delle meraviglie
Jonathan Anderson presenta le nuove collezioni Loewe in un box a domicilio e 24 ore di appuntamenti online

Qual è stata la difficoltà più grande per la creazione di questa collezione? 

“Entrambe le collezioni — JW e Loewe — sono state ideate a casa mia al computer. E solo varie settimane fa abbiamo fotografato tutto, quando le regole sono cambiate. È strano, ma è stata la mia collezione più personale e “casalinga”. Mi sembra di lavorare sul tavolo della mia cucina da mesi. Mi ha reso più imprenditoriale, più creativo, in un momento in cui le limitazioni sono importanti”.

Courtesy of Loewe
Courtesy of Loewe
Come hai presentato la collezione?

“Abbiamo preparato una 24 ore online (dibattiti e workshop, NdR). Abbiamo coinvolto le persone di tutto il mondo, non solo in Europa ma anche a Shanghai e New York. Sto collaborando con musicisti, con creatori di cesti, e artigiani. Ho pensato, ‘Come possiamo democratizzare questo processo?’ 

“Ci abbiamo messo dentro tutto quello che potevamo. È come una capsule del tempo. Da bambino ero fissato con le capsule del tempo di Blue Peter (un programma TV inglese per bambini, NdR), le seppellivano in giardino e poi si scavava per riportarle in superficie. Sì, la moda può essere una forma di evasione — grazie ai vestiti— ma la presentazione deve avere a che fare con quello che succede davvero, con la concretezza”. 

Oltre al lancio della collezione virtuale, stai anche inviando la tua show-in-a-box, la “sfilata in scatola”. Come sei riuscito a trasferire la fisicità di una sfilata in questo tipo di formato?

“Mi ha ispirato moltissimo vedere la gente che a casa costruiva o faceva cose, oppure si dava ai giochi da tavolo, in famiglia, con gli amici o persino in solitudine. Ho passato molto tempo a casa da solo, e ho iniziato a costruire modellini in scala e a usare le mani per trovare nuove soluzioni. Il senso di questa scatola è che dà a chi la guarda qualcosa da fare nel tempo libero. Puoi aprirla oppure no. Non è obbligatorio”.

Courtesy of Loewe
Courtesy of Loewe
Courtesy of Loewe
Courtesy of Loewe
Pensi che la moda a un certo punto sarà completamente digitale, o l’esperienza “dal vivo” sarà sempre fondamentale? 

“A un certo punto ha cominciato a girare l’ idea che le sfilate spariranno, ma in realtà è successo esattamente il contrario. I brand sono diventate macchine crea contenuti. Non lo so. Mi piacerebbe che diventassero qualcosa di più personale. In questo momento, posso parlare direttamente ai consumatori. Per me è stato importante sapere direttamente se c’è un problema con i prodotti, o quello che la gente vuole, e usare con i social media per interagire con tutti. Mi piacerebbe poter creare tantissime box, ma quello che posso fare è rendere le cose fruibili online. Ad esempio, dentro le box c’è un disegno che si può scaricare per farsi da soli quell’indumento”.

Che cosa si prova ad essere l’artefice del movimento su TikTok nato dopo che Harry Styles è apparso con un tuo cardigan JW Anderson?

“È la cosa che mi ha reso più umile, i fan che cercavano di rifare il cardigan da soli. E probabilmente non perché era di JW Anderson, ma perché lo portava Harry Styles. E io ho pensato, ‘Bene, mi sento obbligato a condividere quel modello, devo regalarlo’. È stato bellissimo vedere i ragazzini lavorare a maglia per rifare il maglione, o creare dei piccoli maglioni per i loro cani e gatti. Sono queste le cose belle che vengono fuori da questa strana sinergia”.

Hai sempre sottolineato che per te è importante celebrare tutte le tipologie del lavoro artigianale attraverso il ‘lusso’. Questa cosa si è amplificata durante la pandemia? 

“Il lusso è una sorta di vaso di Pandora. In questo momento stiamo tutti facendo il punto della situazione. Credo davvero che Loewe abbia una responsabilità culturale per mantenere vivo l’artigianato della pelletteria in Spagna, e farlo crescere. Bisogna riconoscerne il valore. Il settore lusso ha ancora molta strada da fare, come in tutti i settori. Ma è importante, come datore di lavoro, fare in modo che queste abilita continuino a prosperare”.

“Durante la pandemia, io e Pascale Lepoivre, il CEO, abbiamo lavorato ogni sera per essere il più possibile responsabili nel tenere vivo il talento. La priorità numero uno per me è fare di tutto per mantenere i posti di lavoro”.

Courtesy of Loewe.
Courtesy of Loewe.
In che modo pensi che il settore moda abbia reagito al mondo che cambia? 

“A causa di questa situazione globale, bisogna fare quello che è giusto per il tuo brand. Non si tratta di essere concorrenziali. Non importa di che gruppo o brand si tratti, è il momento di sentirsi orgogliosi perché si è riusciti a produrre una collezione e a presentarla, non importa con quale format. Cosa porterà il futuro? Chi può saperlo? Questo è lavorare in tempo reale. Sì, certo, è una collezione che uscirà in futuro, ma si tratta anche di vivere il momento con entusiasmo . 

“Nella moda spesso saltiamo alla conclusione che sia necessaria una rivoluzione, ma a volte la vera rivoluzione sono le piccole cose. Ci sono tanti altri problemi che dobbiamo affrontare in questo momento: inclusione, uguaglianza, ambiente. In questo momento credo che la moda dovrebbe starsene un po’ in silenzio e lavorare sul modo migliore di andare avanti. Non significa che dobbiamo reinventare tutto il calendario moda domani. Potrebbe volerci molto tempo”. 

La moda dovrebbe liberarsi dall’ossessione del nuovo e del voler essere sempre attuale? E anche la nostalgia del passato è qualcosa di cui dovremmo essere diffidenti?

“Il passato mi ha reso più umile. Puoi bollare questo mio atteggiamento come nostalgico, ma la storia ha molte cose da insegnarci. Questo non significa che dobbiamo proseguire quel discorso. La moda ha attraversato questo momento postmoderno, è successo anche nell’arte. E adesso, tutta la creatività si ritrova davanti a un muro. La nostra unica opportunità è andare oltre quel muro. Ma per farlo, devi lasciarti indietro il passato. Mi piace il confronto. Lavoro meglio se le cose sono difficili, mi fa sentire vivo. Non si procede per inerzia, c’è l’idea della sfida che ti fa andare avanti”.

news n°
148094
From beautynews
15 Jul 2020
Heidi Crowter e James Carter hanno entrambi la sindrome di Down e da due anni sono innamorati. A causa del Coronavirus hanno dovuto rimandare il loro matrimonio ma, dopo tre mesi passati a distanza, hanno deciso di organizzare le nozze in forma ristretta, ovvero solo con 30 invitati. Così facendo, hanno coronato il loro sogno d'amore nel post lockdown.
news n°
148097
From beautynews
15 Jul 2020
Brooklyn Beckham e Nicola Peltz sono fidanzati ufficialmente, lo scorso sabato hanno dato l'annuncio sui social. Per l'occasione, la futura sposa ha chiesto a Victoria Beckham di curarle il look. Ha sfoggiato uno splendido abito giallo con la scollatura maxi, un modello perfetto per le serate estive speciali.
news n°
93986
From gossip
08 Jul 2020

ECHOSLINE del Gruppo PETTENON, brand specializzato nel Professional Hair Care, persegue la sua rinnovata filosofia Vegan che vede con MAQUI 3 la risposta al concetto di Clean Hair Beauty

ECHOSLINE MAQUI 3 Pettenon

PADOVA - San Martino di Lupari – Un affascinante racconto si cela dietro alla scelta del Superfood della Patagonia come protagonista dell’ultimo lancio di ECHOSLINE per rafforzare il suo posizionamento Vegan.

La “bacca dell’eterna giovinezza”, così viene definito il frutto dell’albero di Maqui, rappresenta la vera essenza di questa linea vegan, compatta e intelligente.

Per raccontarne la storia, è necessario trasferirsi in Patagonia, terra dagli enormi spazi selvaggi, battuti da vento e sole. Qui l’albero del Maqui cresce rigoglioso e rafforza l’ambiente che lo ospita, permettendo da sempre al suolo di riprodursi dopo danni ambientali quali incendi, frane, alluvioni. Maqui è un simbolo di pace e di benevole intenzioni, una pianta venerata dalla popolazione locale, che crede questo albero capace di porre in perfetta armonia ed equilibrio vita umana e natura, oltre che a proteggere la biodiversità del nostro pianeta.

La linea MAQUIi 3 parte proprio da questo ingrediente che porta con sé tutta la naturalità e la ricchezza di un attivo che vuole confermare il percorso di Echosline verso il Vegan e la Clean Hair Beauty.
Meno ingredienti, ma più funzionali e sicuri, formule 100% vegan, senza siliconi, solfati, parabeni; packaging che, oltre ad utilizzare plastica riciclata, consentono di contenere più prodotto con meno impiego di plastica*. Un impegno concreto di perseguire la sostenibilità, senza mettere in secondo piano la performance.

Tre sono le esigenze specifiche a cui risponde la linea: Capelli Secchi, Capelli Danneggiati, Capelli Colorati e Decolorati.

La linea MAQUI 3 comprende:

  • ALL-IN SHAMPOO idratante e delicato, ideale per capelli secchi e trattati, è formulato con super-ingredienti dalle elevate capacità di azione al 98% naturali e con l’87% di Biodegradabilità, deterge e lascia il capello leggero e nutrito.
  • ALL-IN OIL l’olio bifasico illuminante per capelli secchi e trattati che elimina l’effetto crespo e dona setosità a lunghezze e punte senza appesantire. Presenta una formula particolarmente idratante ed illuminante arricchita con estratto di Maqui e Acqua di Cocco.
  • HYDRA-BUTTER maschera burrosa nutriente specifica per capelli secchi, arricchita con estratto di Maqui e prezioso Burro di Karitè dalle proprietà emollienti, che condiziona e nutre in profondità il capello secco e disidratato, rendendolo vitale e brillante.
  • COLOR SAVING BALM il conditioner protettivo per capelli colorati e decolorati, la cui speciale tecnologia protegge, sigilla e rende brillante il colore cosmetico, grazie alla sinergia di estratto di Maqui ricco di antiossidanti e Burro di Karitè dalle proprietà emollienti.
  • RESTORING LOTION la lozione specifica per capelli danneggiati e trattati che ripara e rigenera la struttura interna del capello, rendendolo straordinariamente idratato e sano. Una formula non grassa con Estratto di Castagna e Maqui (99% di ingredienti naturali).

Be Smart. Be Vegan. Be Maqui:
una vera e propria filosofia da amare e coltivare.

CREDITS
Hair: Stylistic Team Echosline
Photo: Marco di Filippo

Richiedi Informazioni: info@globelife.com

news n°
94051
From gossip
09 Jul 2020
Noi Italian Fashion Style International Hairstylists

Find put the latest hair collection, called “ MAGIC MENÚ ”, made by “ NOI ITALIAN FASHION STYLE - Vincenzo Petrucci - Pino Pavano - Nello DeStefano ” international hairstylists from ITA

Hair: Vincenzo Petrucci - Pino Pavano - Nello DeStefano
Ph: Narciso Miatto
Make- up: Maria Pina Monaco
Stylist: Mario Barbieri

hair-collections

news n°
94069
From gossip
10 Jul 2020
Xaro Ferri Sanchís International Hairstylist

The Hydra of Lerna, daughter of Typhon and Echidna, was an ancient and merciless telluric aquatic monster in the shape of a polyphyletic serpent - whose number of heads could range anywhere between three to a hundred or even ten thousand according to sources.  This serpentine monster had poisonous breath and blood so venomous that even its scent was deadly.

Ph: Juanjo Martín
Make-up: Karla Rillo
Stylist: Xaro Ferri Estilistas

hair-collections

news n°
94115
From gossip
14 Jul 2020

Qui trovi quotidianamente informazioni su:

COLLEZIONI MODA-CAPELLI,
CRONACA DEL SETTORE,
ATTUALITA’,
EVENTI,
ULTIMI PRODOTTI,
GLI ARREDAMENTI PIU’ BELLI,

e tutto quello che interessa la vita nei saloni.

Parrucchieri Italia

Il modo migliore per restare connessi e sempre aggiornati !

www.GOSSIP.sm fa parte del network di www.GLOBElife.com

INFORMATI QUI !

È GRATIS !

news n°
94108
From gossip
14 Jul 2020

La Conferenza delle Regioni aggiunge un altro tassello per il ritorno alla normalità dopo il blocco per l'emergenza COVID.

Sarà di nuovo possibile sfogliare giornali e riviste nei Saloni di Parrucchieri e Barbieri.

Tutto a patto che si igienizzino le mani e nel caso della distanza ravvicinata, si usino le mascherine.

Donna foto creata da freepik - it.freepik.com

news n°
148106
From beautynews
15 Jul 2020
Ilary Blasi si sta godendo le vacanze estive e non può fare a meno di documentare tutto sui social. Nelle ultime ore si è lasciata immortalare tra gli scaffali di un supermercato: per fare la spesa non ha rinunciato alla sensualità e al lusso, indossando dei micro shorts e un costume griffato da centinaia di euro.
news n°
148102
From beautynews
15 Jul 2020

Per la prima volta la Ravensbourne University di Londra ha collaborato con la piattaforma di live streaming Twitch per il lancio di Rave Digital, un videogame scaricabile disegnato dagli studenti dell'istituto londinese. La première si terrà il 13 luglio alle 17:00 GMT (le 18:00 in Italia) e vedrà gli studenti di moda giocare a una demo del videogame e interagire con gli spettatori. 

Dieci studenti di Fashion Design hanno realizzato le loro graduate collection come avatar digitali, preparando una serie di total look in sole sei settimane. Collaborando con gli studenti di Gaming hanno animato e caricato in un'ambientazione tutti questi personaggi, che gli utenti potranno fotografare in diverse angolazioni e all'interno di svariati scenari. In questa difficile situazione sanitaria gli studenti hanno dovuto reinventarsi, considerando la moda digitale come una soluzione alternativa per potersi esprimere creativamente e presentare una collezione finale, nonostante le restrizioni. 

Tramite questo link sarà possibile collegarsi alla piattaforma per la première di Rave Digital degli studenti della Ravensbourne University. 

Di seguito una piccola gallery che anticipa alcuni dei look realizzati dai creativi. 

   

Alexander Knight
A.Knight L1 2.png
Alexander Knight
Charlotte Richards
C.Richards L1 2.png
Charlotte Richards
Del-Juan Brown
D.Brown L1 2.png
Del-Juan Brown
Hannah Prince
H.Prince L1 2.png
Hannah Prince
Imogen Shields
I.Shields L1 2.png
Imogen Shields
Judy Tang
J.Tang L1 2.png
Judy Tang
Kostas Kontropoulous
K.Kontropoulous L1 2.png
Kostas Kontropoulous
Regina Jiang
R.Jiang L1 2.png
Regina Jiang
Rhea Micallef-Gavin
R.Micallef-Gavin L1 1 copy.png
Rhea Micallef-Gavin
Sirinadda Mirin
S.Mirin L1 1.png
Sirinadda Mirin
news n°
94030
From gossip
09 Jul 2020
Sophie Gibson, Jonathan Turner International Hairstylists

Our collection is called School Yearbook and is based on a 1970s yearbook. It was important to us that we made sure each image had its own individuality.  We achieved this by giving each model their own character and really thought about how they would wear their hair, how they might dress and how they might feel as a woman. We then brought the collection together by giving each model a pair of wide and chunky glasses.The collection is all about having fun, creating a feeling of joy and, most importantly, celebrating individuality.

Ph : Michael Young
Make-up : Kirsten Baillie
Stylist : Clare Frith

hair-collections

news n°
94135
From gossip
14 Jul 2020
DECAMANO BEAUTY BAZAR FASHION

DECAMANO ACADEMY è sulla copertina di BEAUTYBAZAR fashion.

In un’area di 600 mq Fabrizio Nobili e Paola Tallini hanno dato vita ad un universo che si prende cura della bellezza nella sua totalità.

Una squadra di 23 parrucchieri esperti si prendono cura del reparto dedicato alle signore, un Barber Corner dona anche ai signori uomini uno spazio dove godere dei servizi a loro dedicati, un centro estetico regala ad entrambi un luogo speciale ove potersi abbandonare a trattamenti rilassanti, curativi o semplicemente estetici.
Il vero cuore del salone è tuttavia l’accademia, la DECAMANO ACADEMY è infatti un centro di formazione che si dedica ai giovani che si affacciano al mondo della moda capelli.

Dal 1982 la coppia Paola e Fabrizio, coadiuvati da uno staff di insegnanti preparati ed entusiasti del loro lavoro, si occupa della formazione dei futuri hairstylists ed è particolarmente fiera di aver diplomato ad oggi ben 4000 parrucchieri.

Titolare e fondatore dell’accademia, Fabrizio è uno stilista di grande esperienza che ama condividere con i propri studenti i segreti di un mestiere affascinante ed in perenne evoluzione, una professione che richiede, più di altre, continui aggiornamenti. Che si tratti di taglio, di colorazione, messa in piega o trattamenti specifici secondo Fabrizio è fondamentale che un professionista si tenga al passo con i tempi poiché oggi la clientela è sempre più esigente e preparata, mentre la concorrenza è sempre più agguerrita.
Anche se è vero che i parrucchieri si occupano del mondo dell’effimero, dell’apparenza dei propri clienti, per farlo è necessaria una grande sostanza che può derivare solo da un duro lavoro accanto a maestri realmente in grado di ispirare le nuove generazioni.

DECAMANO ACADEMY è proprio questo, una palestra dove imparare, sbagliare ed essere corretti, affinarsi ed infine spiccare il volo, poiché per volare alto è necessario avere ali forti.

BEAUTYBAZAR fashion è lo short magazine dedicato alla moda-capelli di tendenza e DECAMANO ACADEMY si è aggiudicato la copertina di questo numero.

DECAMANO ACADEMY è in copertina !

Sfoglia on line la rivista

DECAMANO ACADEMY Staff
Via Fontana della Girandola, 10 - MONTE PORZIO CATONE (RM)
Tel. 06 9422155

Per ulteriori informazioni: info@globelife.com

news n°
148095
From beautynews
news n°
94048
From gossip
09 Jul 2020
camera dell'acconciatura italiana

MILANOCamera Italiana dell’Acconciatura, l’organizzazione di filiera fondata da CNA Unione Benessere e Sanità, Confartigianato Acconciatori e Cosmetica Italia, ha eletto in occasione della propria assemblea un nuovo presidente: ANTONIO STOCCHI, che ha ricevuto il mandato di presidenza per il prossimo quadriennio raccogliendo il testimone di Lino Fabbian.

Acconciatore aretino con carriera trentennale ed esperienze stilistiche in Italia e all’Estero, ANTONIO STOCCHI è stato presidente per due mandati di CNA Benessere e Sanità Toscana e, dal 2013, ne è presidente a livello nazionale.

Accolgo questo incarico come un’importante responsabilità, specie in questo momento storico in cui la filiera dell’acconciatura professionale è chiamata ad affrontare una grande sfida. I saloni scontano le conseguenze dei mesi di lockdown che, per tutelare la salute di operatori e clienti hanno costretto alla chiusura.

Ora più che mai occorre fare leva su formazione, aggiornamento e qualificazione, per far emergere la propria professionalità; non dimentichiamo poi gli stimoli che, anche il periodo così complesso che stiamo vivendo a seguito del lockdown, può fornirci come ulteriore occasione di miglioramento: penso, ad esempio, alle opportunità offerte dall’evoluzione digitale che negli scorsi mesi ci hanno consentito di mantenere o rinsaldare la relazione “a distanza” coi nostri clienti.

Antonio Stocchi - Neo Presidente di Camera Italiana dell’Acconciatura


Nel corso dell’assemblea sono stati nominati anche i due vicepresidenti, GIANNI MANZETTI (Farmen International Cosmetics Distribution s.p.a.) e TIZIANA CHIORBOLI (presidente nazionale Confartigianato Benessere); a quest’ultima è stato inoltre affidato l’incarico di Responsabile Internazionale di Camera.

Secondo i dati elaborati recentemente dal Centro Studi di Cosmetica Italia, nel 2019 i consumi di cosmetici nel canale acconciatura hanno raggiunto i 590 milioni di euro, in crescita del 2% rispetto all’anno precedente. Questo valore comprende sia i prodotti utilizzati per i servizi che per la rivendita.

news n°
93893
From gossip
06 Jul 2020
Adrian Gutierrez International Hairstylist

The inspiration came from a smashup of different textures of the 1940's an 1970's with waves of afro texture to create an eclectic modern vibe

Ph: Damien Carney
Make-up: Joanne Gair
Stylist: Nikko Kefalas

hair-collections

news n°
148089
From beautynews
15 Jul 2020
Gigi Hadid è incinta ma, nonostante manchino poche settimane al parto, ancora non si è mostrata pubblicamente col pancione. Fino ad ora ha sempre mascherato le rotondità e, se fino a qualche giorno fa diceva che si trattava di un caso, ora è arrivata la dimostrazione del fatto non intende farsi vedere in versione futura mamma.
news n°
148103
From beautynews
15 Jul 2020
Levi's è uno dei numerosi brand fashion in crisi a causa della pandemia. Nelle ultime ore ha annunciato che chiuderà 13 negozi e che licenzierà ben 700 dipendenti. Così facendo, spera di riuscire a fronteggiare i problemi causati dal brusco crollo del fatturato.
news n°
94022
From gossip
08 Jul 2020

FANOLA by PETTENON : primo brevetto ACTIVE MIRACLAY TECHNOLOGY è la prima tecnologia a base di argilla naturale che agisce sulla parte esterna del capello allineando le fibre

Fanola No More Argilla

FANOLA del Gruppo PETTENON, marchio specializzato nel Professional Hair Care, lancia una gamma compatta di prodotti per capelli difficili, ribelli e crespi per nutrire, condizionare, districare e ottenere una piega duratura.

Nuova rivoluzione in casa FANOLA: dopo il successo internazionale della linea No Yellow, il brand Padovano punta a farsi ricordare per un brevetto davvero unico nel suo genere, che parte da un ingrediente essenziale che trova origine dalla terra: l’Argilla.

FANOLA NO MORE dà forma alla bellezza delle donne offrendo una nuova categoria di prodotto con una tecnologia patent pending a livello italiano ed internazionale: THE STYLING MASK, la prima Maschera di Fanola che unisce le proprietà emollienti e condizionanti di un districante a quelle di uno styling per ottenere una piega naturale e duratura, senza l’utilizzo di ulteriori prodotti di styling.

Basta eccessi di ingredienti (in No More ci sono solo gli ingredienti indispensabili e soprattutto ad alta funzionalità), basta materie prime sintetiche (in No More la formulazione è completamente senza siliconi) e basta sprechi d’acqua (in No More test confermano la minor quantità d’acqua in fase di risciacquo per una maggiore sostenibilità)

Due referenze, Shampoo e Maschera, per un segreto nascosto nella ACTIVE MIRACLAY TECHNOLOGY, la tecnologia a base di un ingrediente di origine naturale, l’Argilla, che si deposita sulle cuticole del capello diminuendo le discontinuità, presenti soprattutto nei capelli danneggiati.

La linea comprende:

  • THE PREP CLEANSER uno shampoo senza siliconi e con un’alta percentuale di naturalità per una chioma pulita e leggera più a lungo
  • THE STYLING MASK una maschera veloce ed efficace che controlla il volume e riduce il tempo di asciugatura finale, facilitando lo styling e aumentandone la durata.

CREDITS Hair: Fanola artistic team

Richiedi ulteriori informazioni. info@globelife.com

news n°
94157
From gossip
14 Jul 2020

www.PARRUCCHIERI-ITALIA.it

Parrucchieri Italia

MAPPA con GEO-LOCALIZZATORE di tutti i saloni dei Parrucchieri d’Italia (86.282) con: ragione sociale, indirizzo, telefono, email, orari servizi, blog e foto del salone, del team e delle collezioni e…

....SERVIZIO PRENOTA APPUNTAMENTO!


Ogni SALONE ha a disposizione uno SPAZIO/VETRINA che si può arricchire anche quotidianamente.

Se sei un Parrucchiere, verifica la tua VETRINA e scopri come arricchirla!

www.PARRUCCHIERI-ITALIA.it
fa parte del network
wwww.GLOBElife.com

Per info: info@globelife.com

news n°
148101
From beautynews
15 Jul 2020

Tommy Hilfiger si allea con il movimento Black Lives Matter attraverso un fondo di 5 milioni di dollari per finanziare il lancio di un nuovo programma dedicato a promuovere l'inclusività delle minoranze nella moda e nell'industria creativa.

Il People's Place Program sarà sviluppato in una piattaforma dedicata, fondata su 3 pilastri chiave che per i prossimi 3 anni cercherà di favorire la rappresentanza di neri, indigeni e persone di colore (BIPOC) nel settore moda auspicando a ottenere un cambiamento coerente e a lungo termine.

"Quello che sta succedendo non va bene. Abbiamo bisogno di azione", ha dichiarato Tommy Hilfiger.

I 3 pilastri del People's Place Program sono:

  1. Partnerships & Representation: Tommy Hilfiger potenzierà la sua rete di talenti, concentrandosi su collaborazioni mirate ad aumentare la visibilità delle minoranze, e collaborerà con organizzazioni e creativi, la cui missione sia di far progredire la rappresentanza e l'equità BIPOC nell'industria della moda.

  2. Career Support & Industry Access: il brand utilizzerà le sue conoscenze e risorse per garantire opportunità di carriera alle persone BIPOC fornendo accesso a informazioni, materiali e consulenza specialistica, introduzioni all'industria e altro ancora.

  3. Industry Leadership: Per aumentare la rappresentanza a tutti i livelli, Tommy Hilfiger si impegnerà ad analizzare in modo indipendente e a livello industriale la diversità, l'equità e l'inclusività nell'industria della moda, e lavorerà per creare piani d'azione concreti da utilizzare internamente che possano essere condivisi anche con l'industria della moda in senso lato.

LFW
Tommy Hilfiger TOMMYNOW: la sfilata evento a Londra
Lo stilista ha celebrato sostenibilità e inclusività con Lewis Hamilton alla Tate Modern

"Ciò che sta accadendo alle comunità nere negli Stati Uniti e in tutto il mondo non può accadere nella nostra società", ha detto Tommy Hilfiger. "Siamo molto indietro rispetto a dove dovremmo essere per ottenere una rappresentanza diversificata […] Non avremmo dovuto metterci così tanto a riconoscerlo, ma siamo determinati e impegnati a cambiarlo in futuro. Saremo convinti, impavidi e risoluti nelle nostre azioni. Attraverso il People's Place Program, useremo la nostra piattaforma per creare opportunità e lottare per ciò che è giusto".

Il programma prende il nome dal primo negozio Tommy Hilfiger aperto nel 1969 a Elmira, nella città natale dello stilista. A soli 18 anni, lo Hilfiger ha creato il People's Place come spazio dedicato a persone di tutti i ceti sociali per riunirsi e condividere moda, arte, musica e cultura pop. Ispirato dalla rivoluzione culturale degli anni Sessanta, il negozio originale ha favorito lo scambio di idee, incoraggiato un'autentica espressione di sé e sfidato le norme sociali. E con lo stesso spirito è stato fondato il nuovo People's Place Program.

news n°
94141
From gossip
14 Jul 2020

Se sei in viaggio e hai bisogno di un SALONE che si prenda cura di te, se sei alla ricerca di qualcuno a cui affidare la tua immagine o se hai anche solo voglia di cambiare Parrucchiere di fiducia, la GUIDA AI MIGLIORI PARRUCCHIERI D'ITALIA d’Italia ti offre un comodo panorama del meglio del settore.

www.tophairstylists.com

TOP HAIRSTYLISTS 2020

Da oltre 20 anni la Guida aiuta migliaia di donne nella scelta del parrucchiere più indicato per le proprie esigenze e necessità. Un book di 176 pagine, curato e studiato per raccogliere solo i migliori hairstylists selezionati tra i circa 86.000 esistenti sul territorio italiano.

I saloni “TOP HAIRSTYLISTS” pubblicati si sono distinti per diversi fattori, quali la qualità dei loro servizi e il rapporto con il prezzo richiesto al pubblico, il livello dei prodotti utilizzati, il comfort dell’ambiente e la professionalità del Team.

Tuttavia, a fare di un Salone uno dei migliori in Italia non è solo il lusso degli arredi, ma soprattutto il benessere che è in grado di far raggiungere alle sue ospiti: per questa ragione, ad essere premiati sono stati i professionisti che hanno scelto di seguire percorsi di formazione costanti per garantire il meglio alle loro clienti. Molti di loro sono anche pedanisti, direttori artistici o tecnici e scelti come ambasciatori di brand internazionali.

CLICCA QUI E SFOGLIA LA TOP HAIRSTYLISTS 2020

news n°
148100
From beautynews
15 Jul 2020
Il costume da mettere assolutamente in valigia nell'estate 2020? Quello con il reggiseno col ferretto. Si ispira ai modelli degli anni '90, riesce a esaltare il décolleté in modo naturale ed è amatissimo dalle star, che non possono fare a meno di abbinarlo a degli slip sgambati.
news n°
148091
From beautynews
Your browser is too old for our new website. It would be best if you went to a more recent and secure browser version. Using this browser may cause security or usage problems.
X
Vendita ECommerce Prodotti per parrucchieri | ECommerce | GLOBElife | E TRENA | Tinture per capelli | Piastre per capelli | Articoli per parrucchieri | Spazzole per capelli